La Fondazione Parco Culturale Ecclesiale ha aderito alla Federazione Italiana Escursionismo, a sua volta parte della Federazione Europea (ERA-EWV-FERP) che associa 58 realtà in rappresentanza di 32 Nazioni, con circa 3.500.000 di tesserati.

Fondata nel 1927 come ente dipendente dall’Opera nazionale del dopolavoro, la FIE arrivava a contare oltre 1.700.000 persone impegnate in attività quali cicloturismo, sci, podismo, campeggio e marcia di regolarità in montagna.

DAL 1927, partner tecnico di chi ama camminare, pedalare e girovagare nella natura.

Dal 1972, l’Associazione aderisce alla Federazione Europea Escursionismo (ERA-EWV-FERP), iniziando così ad avere particolare rilievo la partecipazione alla progettazione e alla realizzazione di lunghi itinerari di trekking transfrontalieri, spesso in collaborazione con il CAI.
La FIE è tuttora responsabile per la manutenzione dei tratti italiani degli itinerari europei (E1, E5, E7 ed E12) e della loro eventuale estensione.
I segnavia utilizzati dalla FIE si differenziano da quelli del CAI e in genere dalle bande bianco/rosse comunemente impiegate in Italia: sono infatti costituiti da vari simboli come croci, linee, punti, quadrati e dischi pieni o vuoti, tracciati con vernice di diversi colori, in diverse combinazioni, scelte in modo che non si ripetano sui sentieri all’interno della stessa zona.

photo1

Tesseramento 2018

A partire dalla stagione 2018, la Fondazione Parco sostiene il tesseramento attivo alla F.I.E., che consente di partecipare a tutte le escursioni organizzate (anche da tutte le altre realtà affiliate a livello nazionale), offrendo copertura assicurativa sia per le gite di gruppo che nelle uscite individuali.

La quota associativa annuale è pari ad € 20.00 (€ 16.00 per i familiari degli associati e per gli under 25), comprensiva dell’assicurazione.